La Bandita e il Saltello

Prenota Richiedi prenotazione

Da EUR 15

Lungo anello nei boschi selvaggi dell’alto Appennino modenese.

Dai faggi secolari del bosco della Bandita, passando per l’omonima cascata, attraverso i vecchi sentieri dei carbonai, saliremo fino alla Faggiaccia, ricordando l’eccidio delle “donne del Saltello” avvenuto nel Novembre del’44.

Da qui, seguendo il filo di altre storie di uomini e animali, proseguiremo verso la Bassa del Saltello dove racconteremo la storia di una strana partita a carte…e quella di un folletto burlone, per poi sbucare sul crinale con una vista mozzafiato sulle Apuane.

Punti di interesse: cascata della Bandita, foreste di faggio.

Da EUR 15

Prenota Richiedi prenotazione

REGOLAMENTO ESCURSIONI

Il regolamento di partecipazione non è altro che un insieme di regole di buon senso che chiediamo a  tutti i partecipanti di rispettare, al fine di consentire a ciascuno di vivere al meglio la propria esperienza nella natura.

partecipanti, nel presentarsi all’escursione, accettano in ogni loro parte le seguenti norme di comportamento.

Integrazioni al regolamento per il contenimento del contagio di COVID-19

Ad integrazione dei punti seguenti tutti i partecipanti, per l’intera durata del periodo emergenziale dovuto al virus SARS-COV2, dovranno attenersi ai seguenti punti:

a. Non è possibile partecipare in caso di temperatura corporea superiore ai 37,5°, se si hanno sintomi influenzali o se si è avuto, nei 15 giorni precedenti, contatti con persone affette da sindrome covid-19. Ciascun partecipante, all’atto della registrazione, dichiara di non ricadere consapevolmente in una delle categorie sopra menzionate;

b. Ogni partecipante dovrà avere al seguito la seguente dotazione:

- mascherina chirurgica monouso certificata CE o altro dispositivo lavabile di analoga valenza, certificato CE, in quantità adeguata alla durata dell’escursione, tenendo conto di un suo possibile deterioramento;
-gel disinfettante a base alcolica certificato CE, non autoprodotto;
- guanti monouso in nitrile (da utilizzare solo in casi di necessità), in quantità adeguata alla durata dell’escursione;
- sacchetto per il corretto smaltimento dei dispositivi usati.

c. La mascherina VA INDOSSATA nei momenti di arrivo, accoglienza e registrazione, nel momento di incrocio sul sentiero con altri escursionisti, quando ci si avvicina alla guida e/o ad altri partecipanti e in generale quando non è possibile mantenere le distanze di sicurezza. NON VA INDOSSATA ma tenuta a portata di mano durante la marcia.

d. I partecipanti dovranno mantenere una distanza minima fra loro di almeno 1 m durante le soste e almeno 2 mdurante la marcia (fatta eccezione per nuclei conviventi);

e. E’ vietato lo scambio di materiale e/o cibo fra i partecipanti;

f. I partecipanti sono invitati ad igienizzarsi frequentemente le mani;

g. E’ sconsigliata la condivisione di auto;

 

Politiche di cancellazione: una volta acquistato il biglietto non potrà essere rimborsato. Per cancellazioni fino a 48 ore prima dell'escursione, la prenotazione potrà essere utilizzata per un'altra attività a scelta tra quelle proposte nel carrello di Modenatur di pari o inferiore importo. Per cancellazioni dopo le 48 ore, la prenotazione non potrà essere più utilizzata per altri servizi. 

In caso di maltempo: la guida si riserva di annullare l'evento entro il giorno precedente o in caso di eventi estremi imprevisti.

In evidenza

Ritrovo ore 9.00 Pievepelago.

Difficoltà: escursionistica (E)

Durata (comprese soste): circa5 h; distanza percorsa: circa 14 km

Note attrezzatura minima: calzature da trekking, acqua, occhiali e cappello da sole, giacca antivento e materiale da pioggia.

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti, suggerito zainetto 20-30 lt, utili bastoni da trekking o nordic walking.


Costo: per adulti a persona 15€ ;  7€ minori sotto ai 15 anni 
Ideazione ed organizzazione escursione a cura del Gruppo Guide: La Via Dei Monti
Contatti: Davide +39 371 1842531

mail: info@laviadeimonti.com